Rifacimento balconi e frontalini

Rifacimento balconi e frontalini

La domanda più frequente è relativa a chi deve pagare le spese di ristrutturazione o rifacimento dei balconi, e in particolar modo dei frontalini.

I frontalini, in caso di balconi sporgenti (definiti aggettanti) non hanno alcuna importanza a livello strutturale, e vengono considerati dalla legislazione vigente un prolungamento dell’unità immobiliare a cui appartengo.

Avendo, però, un’importante funzione di tipo estetico per l’intero complesso, in caso di rifacimento la spesa di riparazione o rifacimento ricade su tutti i Condomini proprietari dello stesso, suddividendo la stessa in proporzione alle quote millesimali degli stessi.

 

Per meglio chiarire la questione, che è stata oggetto della riforma del 2012 in materia condominiale, potrete collegarvi all’articolo scritto dall’Avv. Matteo Peroni di Brescia.